Compatibili al primo appuntamento: come capirlo?

Essere compatibili con il proprio partner è fondamentale per una relazione duratura. Il primo appuntamento è sempre un salto nell’ignoto. Possiamo paragonarlo a una sorta di battaglia navale: vai alla cieca e poi vedi se colpisci. Ciò non significa che l’appuntamento diventi un momento di pura strategia. Al contrario, se va bene, saprai naturalmente dove “bussare” per saperne di più sul tuo interlocutore. In questo articolo, offriamo vari suggerimenti per testare la tua compatibilità durante e dopo il tuo primo appuntamento.

Segni a cui prestare attenzione per capire se siete compatibili

compatibili al primo appuntamento - ragazza bionda vestita di rosso

Innanzitutto, elencheremo i suggerimenti da applicare durante un appuntamento per provare a valutare la tua compatibilità con la persona seduta di fronte a te. La maggior parte di questi consigli riguarda l’atteggiamento del tuo interlocutore, quindi sono consigli molto pratici e facili da mettere in pratica. È importante tenere a mente questi suggerimenti per tutta la durata dell’appuntamento, ma assicurati di rimanere naturalmente te stesso perché sei lì soprattutto per divertirti.

Il suo sguardo ti dirà molto sul suo grado di coinvolgimento

È noto che gli occhi sono un riflesso dell’anima. Quindi, nel tentativo di analizzare la tua compatibilità con il tuo partner, prestare attenzione al suo sguardo è una buona tecnica. Presta attenzione a come ti guarda, ma anche a come guarda le altre persone. Confronta ad esempio il modo in cui guarda le altre donne o il modo in cui guarda il cameriere o la cameriera. Il fatto che gli cada l’occhio dove non dovrebbe non è un buon segno. Allo stesso modo, se il gentiluomo passa il suo tempo a guardare altre donne, anche questo è un brutto segno. Al contrario, se ti guarda negli occhi mentre parli, probabilmente è davvero interessato a te.

Il modo in cui ti guarda non è estraneo al tuo atteggiamento e al tuo aspetto. In effetti, se gli mandi segnali sbagliati durante l’appuntamento e non sembri aperto mentalmente durante una discussione, non sorprenderti se perdi la sua attenzione. Per rimediare a questo, è consigliabile un restyling e abiti che mettano in risalto i tuoi punti di forza. La cosa più importante, ovviamente, è il tuo comportamento nei suoi confronti. Se nonostante i tuoi migliori sforzi, non riesci ancora a catturare lo sguardo del tuo interlocutore, probabilmente non vale la pena continuare.

Importante: usare il telefono durante l’appuntamento?

primo appuntamento con vino

Da qualche anno, i nostri telefoni sono diventati parte integrante della nostra vita quotidiana e non ce ne stacchiamo mai. Tuttavia, l’appuntamento è un momento dedicato solo a te e alla persona che hai di fronte. Un momento di scambio e vicinanza, brevissimo rispetto all’importanza che può avere nella tua vita. Infatti, dopo poche ore, ciascuno deciderà se continuare l’avventura o abbandonare. Tuttavia, tieni in considerazione che tuo interlocutore potrebbe essere un importante uomo d’affari, se non è in grado di lasciare il suo telefono da parte durante l’appuntamento, può significare due cose:

Usa il telefono durante l’appuntamento perché non si rende conto di essere scortese e ha difficoltà a metterlo da parte. In questo caso, è molto probabile che non ne valga la pena, perché non è in grado di scegliere le sue priorità (in questo caso: tu).

Il secondo caso può essere interpretato come un desiderio di non continuare l’avventura con te. Questa tecnica è molto diffusa nel mondo degli appuntamenti. Consiste nell’usare il telefono per scappare da un appuntamento che non sta andando bene.

In ogni caso, usare il telefono non promette nulla di buono per il futuro di una potenziale relazione.

Osserva le sue reazioni durante l’appuntamento per capire se siete compatibili

coppia al primo appuntamento - uomo che beve un caffé

Come affermato in precedenza nell’introduzione, un appuntamento può essere paragonato a un semplice gioco, sebbene sia una cosa molto seria. Il principio del gioco è cercare di esplorare la tua personalità nei suoi diversi aspetti, e poi provare a valutare le reazioni del tuo interlocutore, ai diversi tratti del tuo carattere. Ovviamente serve molta osservazione e interpretazione per poter giudicare correttamente il tuo interlocutore. Alcune persone sono molto espansive nelle loro reazioni, altre meno. Tuttavia, questa tecnica ti consente di testare in modo efficace e approfondito la tua compatibilità.

Inoltre, mostrando più lati del tuo carattere, incoraggerai il tuo partner a fare lo stesso. In questo modo, imparerai di più su di lui e sarai ancora più in grado di capire la sua personalità.

Compatibili al primo appuntamento: gli argomenti trattati

Avvertimento! Per valutare al meglio questo criterio, dovrai mostrare empatia. Cioè, sapere come metterti nei panni del tuo partner. Prestando attenzione ai temi che tratta durante la conversazione, puoi dire molto sui suoi interessi, valori e quindi sulla vostra compatibilità. Ma attenzione a interpretare il suo carattere. Infatti, se ti trovi di fronte ad una persona molto introversa, tenderà a lasciarti parlare e decidere gli argomenti di discussione. Ciò non significa che non abbia nulla da dirti o che non siate compatibili. È solo la sua natura che lo condiziona a farlo.

Negli appuntamenti, alcune persone tendono anche a mentirti, in modi sottili. Queste persone sono generalmente “donnaioli”, pronti a tutto per sedurti il più rapidamente possibile.

coppia che si sta per baciare - compatibili al primo appuntamento

Donnaioli: come togliere il dubbio?

Non esiste una soluzione magica per i donnaioli, lo sono sempre stati e sempre lo saranno. Tuttavia, condividono tutti una qualità: sono impazienti. L’obiettivo di un donnaiolo è portarti a letto il più velocemente possibile. Senza veri sentimenti d’amore, continua a conquistare per soddisfare il suo ego.

Ovviamente, nessuna donna vuole essere di fronte a un bugiardo ad un appuntamento. Quindi stai attento a qualsiasi comportamento sospetto da parte sua, volto a metterti su un piedistallo essendo troppo rivolto verso di te e dicendoti solo quello che vuoi sentire. I donnaioli si presenteranno come dei chiacchieroni. Tieni quindi presente che la compatibilità al 100%, oltre ad essere rara (e sospetta in questo caso) non garantisce un abbinamento perfetto. In effetti, sono molte le coppie in cui le piccole differenze fanno la forza.

Donnaioli: come sbarazzarsene?

Anche se non esiste un metodo miracoloso per smascherare un donnaiolo, è sempre possibile sbarazzarsene. Tutto quello che devi fare è farlo aspettare, moltiplicare gli appuntamenti e dimostrando che vuoi avere una relazione seria e ci vorrà del tempo. Dopo solo pochi appuntamenti, il donnaiolo si ritirerà dalla scena.

Infine, non aver paura di sbagliare sospettando un donnaiolo e moltiplicando il numero di appuntamenti. Tieni presente che un uomo degno sarà altrettanto felice di essere in grado di connettersi emotivamente con te durante quei primi appuntamenti, quando un vero donnaiolo starà già pensando di arrendersi. Inoltre, fare in modo che un uomo che ti vuole aspettare aumenterà solo di dieci volte il suo desiderio per te.

Compatibili al primo appuntamento: le tue sensazioni

calici di vino rosso e bianco

In questa seconda fase, affronteremo una parte incentrata sulla tua persona. Questa parte è quindi più breve perché è più facile da valutare dato che riguarda i tuoi sentimenti e come ti senti nei confronti di te stesso. Lungi dall’essere una guida che pretende di insegnarti a interpretare i tuoi sentimenti, qui offriamo semplici percorsi di riflessione.

Obiettivamente, ti sei divertita con lui?

Domande semplici, che richiedono risposte rapide: sei uscito dal ristorante con il sorriso sulle labbra? Ti sarebbe piaciuto che l’appuntamento non finisse? Non vedi l’ora del prossimo appuntamento? Ammettilo, sii onesto con te stesso e queste risposte diranno molto sul futuro della tua potenziale relazione.

La sensazione non mente, fidati di te stesso!

Fidati del tuo istinto. Questo istinto o sensazione che hai riguardo al tuo potenziale partner è essenziale. In amore molte cose non possono essere spiegate, e questo è ciò che rende tutto così romantico. Quindi ascolta i tuoi sentimenti, ascolta il tuo cuore!

Le cose che avete in comune vi renderanno compatibili e saranno una parte importante della vostra relazione

Non si tratta di fare un elenco puntato. Fai spazio alla tua immaginazione e pensa a come sarebbe la tua vita quotidiana se la persona che hai incontrato ne diventasse parte. I vostri punti in comune sarebbero quindi le cose che stai già facendo e che non cambieranno, ma che ora condividerai con lui. Pensa anche alle cose che fai in modo diverso, alcune di lui potrebbero piacerti o ispirarti, altre ti infastidiscono. Ripensando a tutto questo, sii sensibile alle tue emozioni, sono quelle che determinano la tua compatibilità.

coppia mista - compatibili al primo appuntamento

Condividete gli stessi valori? Il cuore della relazione

Nei punti comuni da valutare ci sono ovviamente i tuoi valori, estremamente importanti in una relazione. Puoi avere passioni, lavori, vite completamente diverse, ma se i vostri valori fondamentali non corrispondono, la vostra relazione è molto probabilmente condannata.

Apprezzi tu il suo umorismo?

Il posto dell’umorismo nella tua vita e il tipo di umorismo che ti piace la dice lunga su di te. Non si tratta solo di tollerare l’umorismo di qualcuno, perché un giorno o l’altro troppe battute o il loro accumulo interromperanno la tua relazione. Un uomo che ti fa ridere non è un bonus, ma una necessità.

Ogni appuntamento è unico, perché ogni persona è unica. Amore a prima vista e lunga seduzione non possono essere paragonate. Tuttavia, abbiamo tracciato le linee generali qui per capire subito se tu e il tuo potenziale partner siete compatibili. Ora puoi iniziare a cercare la tua anima gemella con sicurezza!